Ila667
Contraccezione

Uso scorretto del preservativo, rischio di gravidanza?

Salve Dottori,
Sono una ragazza di 20 anni e ho rapporti protetti dal preservativo (dall’inizio alla fine del rapporto) con il mio ragazzo da tre anni. L’ultima volta però mi ha “confessato” di aver eiaculato dentro (e fin qui tutto bene), ma di aver continuato per qualche altro secondo il rapporto, con il preservativo pieno! Io mi sono arrabbiata tantissimo e ora ho molta paura che qualcosa sia uscito dalla base del preservativo, anche se controllandolo alla fine del rapporto era completamente integro. Sono paure infondate o c’è davvero qualche possibilità che questa cosa sia successa? Sono molto il ansia, il mio ciclo è finito il 5 ottobre e tutto questo è successo il 10.

Ila667
14 Ottobre 2020
14 Ottobre 2020

Risposta

Se il preservativo non si è rotto o sfilato, problemi non dovrebbero proprio essercene.

Barbara Del Bravo
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK