Roberta
Gravidanza / Gravidanza e termine

Test di Coombs indiretto

Gentile dottore,
Sono incinta alla 36 settimana e ho un dubbio molto grande. Nel corso del primo trimestre, ho effettuato il Test di Coombs indiretto che è risultato negativo. Il mio gruppo sanguigno è A con fattore Rh positivo mentre non conosco il gruppo sanguigno del futuro papà. Ho letto che il Test di Coombs va ripetuto alla 28 settimana, ma nessuno me lo ha fatto rifare.
Vorrei capire quali sono i rischi per il mio bambino se il papà avesse un fattore rh negativo, e quali sono i rischi per non aver ripetuto il Test di Coombs.
La ringrazio per la sua disponibilità e la sua risposta.

Roberta
29 Gennaio 2019
29 Gennaio 2019

Risposta

Conoscere il fattore Rh ed il gruppo sanguigno del padre non è fondamentale. È fondamentale conoscere il suo gruppo ed Rh. Non avere ripetuto il test non è una condizione drammatica.

Emilio Arisi
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK