Lalepa
Contraccezione / Anello vaginale

Sanguinamento anticipato rispetto alla rimozione può inficiare sull'efficacia contraccettiva?

Buongiorno,
vi scrivo perché al secondo mese di utilizzo dell’anello il sanguinamento è comparso 3 giorni prima della rimozione del 28 luglio. Ad oggi 2 agosto il flusso, anche se non abbondante continua ad essere presente. Ieri ho avuto un rapporto completo senza l’utilizzo di contraccettivo barriera e il prossimo anello dovrò inserirlo il 4 agosto.
Mi chiedevo se nonostante il sanguinamento anticipato l’effetto contraccettivo dell’anello fosse invariato o meno e in quest’ultimo caso come dovrei comportarmi?
Grazie

Lalepa
02 Agosto 2019
02 Agosto 2019

Risposta

L’effetto è invariato.

Emilio Arisi
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK