Crini
Sesso e sessualità / Femmina

Rottura dell’imene cribroso

Salve. Io e il mio ragazzo stiamo entrando nell’idea di avere un rapporto completo, perché fino a questo momento non c’è mai stata una penetrazione completa. Abbiamo provato a rompere l’imene ma abbiamo difficoltà. Io sento molto dolore e lui ha la sensazione che sia molto difficile farlo. Ho un imene cribroso, con tanti buchini, e mi chiedevo se questo non fosse un ostacolo maggiore rispetto ad altri tipi di imene. In più, in una occasione, uno di questi fiorellini lo abbiamo “penetrato” con le dita, con fuoriuscita di un bel po’ di sangue…cosa che un po’ ci blocca mentalmente. Cosa ci consiglia? Cosa possiamo fare per facilitare la rottura? Grazie mille in anticipo

Crini
09 Febbraio 2019
09 Febbraio 2019

Risposta

Non è un ostacolo…continuate a provare con calma e vedrai che ci riuscite…proteggetevi contraccettivamentee
Ciao

Valeria Dubini
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK