Tonia 99
Patologia ginecologica / Disturbi del ciclo

Ritardo mestruale, da cosa è dovuto?

Salve,a febbraio ho sospeso la pillola yaz dopo tre anni di assunzione.Ho avuto dei cicli saltuari,di cui due nel mese di giugno (l’ultimo in data 21/06) ma ad oggi ancora nessuna traccia delle mestruazioni.ho effettuato due test di gravidanza a metà luglio ed agosto entrambi con esito negativo.da due giorni noto delle perdite bianche ma non capisco cosa vogliano dire. Durante questo mese ho assunto del cortisone a causa di una febbre importante che non passava. Mi chiedevo se anche a distanza di 6 mesi la sospensione della pillola interferisse con il ciclo. Onestamente mi aspettavo un miglioramento col passare del tempo che non ho per nulla notato.. cosa mi consiglia? Grazie

Tonia 99
25 Agosto 2020
25 Agosto 2020

Risposta

Buongiorno Tonia, può succedere che la ripresa del ciclo non sia sempre regolare. Bisognerebbe fare una visita ginecologica per valutare l’utero e le ovaie e per capire se ci sono state delle modifiche nello stile di vita/nel peso da quando ha iniziato la pillola. Si potrebbe utilizzare del progesterone per far arrivare la mestruazione. Ne parli con il suo ginecologo.

Giulia Polarolo
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK