Karol9482
Malattie sessualmente trasmesse

Rischio MST

Salve,vorrei porgervi dei quesiti informativi su MST.È vero che decidendo di fare sesso non protetto con una persona è come se stessimo facendo sesso con tutti quelli con cui quella persona ha fatto sesso negli ultimi 10 anni e con tutti quelli con cui i loro partner hanno fatto sesso negli ultimi 10 anni? Se così fosse vorrei chiedervi il Perchè sia così articolata questa “catena” e Perchè è così protratta nel tempo.Inoltre vorrei sapere se oltre ad usare il preservativo durante il rapporto sia anche così tanto necessario (sempre ai fini delle MST) usare precauzioni anche per quanto riguarda il rapporto orale Perchè in quest’ultimo onestamente mi risulta essere veramente tanto fastidioso poco piacevole il contatto con plastica/lattice (non che io ne sia allergica)

Karol9482
05 Luglio 2022

Risposta

Buongiorno, alcune mst possono rimanere nel soggetto che le ha contratte per molto tempo, se non sono state curate, per cui da questo deriva la facilità di trasmissione da una persona all’altra. Anche con il rapporto orale è possibile contrarre malattie veneree (es chlamydia, hiv, hpv..) per questo motivo è consigliato l’utilizzo del preservativo

Giulia Polarolo
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK