Amonimo10
Contraccezione / Pillola

Possibilità di non funzionamento della pdgd

Salve,ho avuto un rapporto il 22 Agosto.A eiaculazione interna avvenuta, ci siamo resi conto che il preservativo si era rotto. Abbiamo preso subito la pillola del giorno dopo “Norlevo”, a distanza di 40/50 dalla fine.In teoria dal 17 al 22 era il suo periodo fertile e di ovulazione. Le mestruazioni precedenti le erano venute il 31 luglio.Il prossimo le deve venire il 4 settembre.Il 18 agosto lei aveva perso delle macchie bianche e abbiamo pensato che fosse il suo giorno di ovulazione. A 3 giorni dalla pillola lei continua a perdere del muco bianco e molto viscoso e lamenta di alcuni dolori al ventre, oltre al gonfiore di pancia, ma senza sportino.Ho letto che a ovulazione già completata la pillola sarebbe stata inutile.C’è possibilità che la pillola non abbia funzionato?

Amonimo10
25 Agosto 2021

Risposta

Buongiorno Anonimo, se l’ovulazione era già avvenuta la pillola di emergenza non fa effetto, questo è corretto. Il fatto di aver avuto perdite nei giorni successivi all’assunzione potrebbe far pensare che l’ovulazione non fosse ancora avvenuta e che quindi norlevo abbia funzionato

Giulia Polarolo
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK