Giulibers
Contraccezione / Pillola

Possibile gravidanza?

Buongiorno, prendo la pillola anticoncezionale Loette ma il mio ragazzo utilizza anche il profilattico. Settimana scorsa abbiamo avuto un rapporto, il profilattico si è rotto e ce ne siamo accorti troppo tardi. Preoccupata ho deciso di assumere Ellaone dopo 10 h, ma quattro giorni dopo ho avuto perdite da ovulazione che non vedevo da quando avevo iniziato l’assunzione della pillola loette. Solo dopo ho letto che ellaone e la pillola loette non vanno prese in concomitanza perché agiscono in due modalità differenti. Può essere che abbia ovulato e quindi sia incinta?

Giulibers
09 Marzo 2020

Risposta

Buonasera,
EllaOne ritarda l’ovulazione per cui, da quello che mi racconta, è difficile pensare che lei sia incinta.
Per quanto riguarda ciò che ha letto, è possibile che si riferisse al fatto che l’uso concomitante di ulipristal acetato e di un metodo contraccettivo d’emergenza contenente levonorgestrel (pillola del giorno dopo) non è raccomandato. L’uso continuo di un contraccettivo ormonale regolare invece non è controindicato in caso di assunzione di EllaOne ma bisogna sapere che Ella One può ridurne l’efficacia contraccettiva. Di conseguenza, se lei desidera proseguire l’uso di Loette, può farlo ma è necessario associare l’uso di un metodo contraccettivo di barriera affidabile fino alla comparsa della successiva mestruazione.
Le ricordo infine che, se assume regolarmente la pillola, anche in caso di rottura accidentale del profilattico, la protezione è garantita dalla pillola e non c’è necessità di ricorrere alla contraccezione d’emergenza.

Agata Ingala
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK