Emma Melissa
Patologia ginecologica / Disturbi del ciclo

Perdite ematiche e dolori da ciclo

Ho iniziato il mio ciclo il 24/03/2020 ed è finito il 02/04/2020.
Premetto che a seguito di una visita ginecologica nel mese di dicembre, ho cominciato a seguire per 2 mesi una cura per l’ovaio policistico con Chirofert.
Il 20/02 dall’ecografia si evince che le cisti non ci sono più e il pap test è negativo.
Durante e anche dopo la cura (tuttora) il mio ciclo mestrule dura 10 giorni circa.
Nessun dolore durante il periodo mestruale, ma comincio ad avere forti dolori da ciclo il 03/04/2020 (giorno dopo la fine) con perdite ematiche prima rosee e poi marroni, che durano quattro giorni consecutivi (verso le 17 del pomeriggio).
Le perdite si sono attenuate per qualche giorno e oggi ho sentito di nuovo un lieve fastidio tipo mestruale. Oggi le perdite sono beige scuro. Cause?

Emma Melissa
08 Aprile 2020
08 Aprile 2020

Risposta

Buongiorno,
se la visita ginecologica con ecografia e PAP test ha dato esito negativo e i dolori persistono indipendentemente dal ciclo, allora indagherei cause extraginecologiche (intestino, vescica ecc), ne parli con il suo medico di famiglia.
Saluti

Agata Ingala
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK