Arianna
Gravidanza / Primo trimestre

Perdite e cardioaspirina

Salve ho 30 anni sono alla 9 settimana di gravidanza e dalla 5 assumo cardioaspirina per ana positivi ma tutto il testo del pannello anticorpale negativo compresa sindrome antifosfolipidi. Ho anche una toroidite autoimmune e prendo tirosint. Con la prima gravidanza il ginecologo non mi prescrisse nulla ma stavolta ha deciso a scopo precauzionale per ca cardioaspirina. Il fatto è che mi è capitato già due volte di vedere sulla carta igienica filini rossi e anche nel vomito. La prima volta andai in ospedale e andava tutto bene niente distacchi,.ieri ho contattato il mio gine il quale pensa possa.essere proprio la cardioaspirina però devo continuarla. Io sono terrorizzata sinceramente, questo farmaco davvero puo dare sanguinamenti

Arianna
29 Luglio 2020

Risposta

Buongiorno,
La CardioASA agisce inibendo l’effetto aggregante delle piastrine, concetto che si può semplificare dicendo che predispone al sanguinamento ma no ne è di certo la causa scatenante.
Il suo ginecologo gliel’ ha prescritta poichè ha valutato che il rapporto rischio/beneficio fosse a favore dell’assunzione del farmaco, pertanto si rassereni e si fidi.
Cordialità

Agata Ingala
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK