Olgaadavi
Contraccezione / Norlevo

Norlevo, perdite ematiche e ritardo nel ciclo

Buongiorno, spiego in breve la mia situazione: 15/06 primo giorno di ciclo, 24/06 rapporto non protetto (causa rottura preservativo), 26/06 assunzione Norlevo, in data 28 o 29 giugno era prevista l’ovulazione, 02/07 comparsa perdite ematiche per due giorni con colore e abbondanza tipica del mestruo. Mestruazione prevista per il 13/07, con due giorni di ritardo non pervenuta. C’è chi dice che devono passare 28 giorni da assunzione pdgd, altri 28 giorni da queste perdite ematiche per la comparsa dell’effettivo ciclo? Una delle due è vera oppure nessuna? E’ stato tutto svolto correttamente avendo assunto la pdgd in fase pre ovulatoria? Quelle perdite ematiche avrebbero potuto essere da impianto? (anche se sono fortemente dubbiosa in merito)
Ringrazio e porgo cordiali saluti

Olgaadavi
15 Luglio 2021
15 Luglio 2021

Risposta

Buonasera, se persiste il ritardo della comparsa della mestruazione le consiglio un test di gravidanza

Maurizio Silvestri
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK