pppylll
Patologia ginecologica

Infezione Vaginale non identificata da 5 mesi

Sono una ragazza di 17 anni e soffro di disturbi diversi da 5 mesi, che ho iniziato ad avere la sera stessa di un rapporto sessuale con il mio ragazzo, non era il primo non protetto e ci tengo a precisare che prima di conoscerci eravamo entrambi vergini. I miei sintomi sono:arrossamento delle labbra vaginali e gonfiore, bruciore alla minzione, e bruciore interno ed esterno. Questo problema mi fa davvero stare male, mi hanno fatto fare diverse cure, una proprio questa settimana, con ginexid e macmirror complex crema che non ha per niente funzionato, ho preso gyno-canesten all’inizio, al primo mese per una settimana, ed ho fatto una cura generica di ovuli, compresse e fermenti lattici, ma niente ha funzionato. La mia domanda è: ne uscirò mai? si può fare un tampone in tempi di covid19?

pppylll
23 Aprile 2020
23 Aprile 2020

Risposta

Buon pomeriggio, la terapia prescritta questa settimana potrebbe continuarla ancora qualche giorno. Sicuramente il problema riuscirà a risolverlo e, come scrive, sarebbe opportuno, appena possibile, eseguire un tampone vaginale

Maurizio Silvestri
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK