cinzia
Patologia ginecologica / Disturbi del ciclo

endometrio iperplastico-cistico

Ho quasi 50 anni. Tre gravidanze a termine (ultima 16 anni fa). Mai preso la pillola e ho avuto sempre ciclo regolare e normale. Da gennaio ho ciclo molto lungo e a tratti emorragico. La Isteroscopia diagnostica ha diagnosticato endometrio iperlastico-cistico con biopsia negativa. Mi è stata consigliata terapia ormonale di progesterone per tre mesi. Io vorrei evitare di farla ed attendere che con il tempo tutto si fermi e rientri autonomamente (nonostante il sanguinamento mi sento bene) . Cosa rischio ad attendere che madre natura faccia il suo corso? Grazie del riscontro.

cinzia
19 Maggio 2021
19 Maggio 2021

Risposta

Buonasera, è sempre opportuno seguire i consigli del proprio ginecologo curante

Maurizio Silvestri
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK