Sara82!
Contraccezione / Intrauterini

è possibile un aumento del ciclo dopo l'inserimento della spirale kyleena?

Salve, ho 36 anni e 2 bambini con parti naturali (2012e2016)
A ottobre 2018 inserisco la spirale kyleena, e come contraccettivo e perchè ho mestruazioni che durano 10 giorni con abbondante (molto) sanguinamento nei primi 2 giorni.dopo l’inserimento ho avuto 40 giorni circa di ciclo e da li ogni mese ciclo che dura 20 giorni, non abbondante ma comunque con sangue e coaguli.Faccio 2 controlli con trans-vaginale e tutto risulta nella norma.ad Aprile inizio ad assumere anche la pillola, Zoely, da li spotting tutti i giorni e dopo la fine della I° scatola 9 giorni di ciclo.La dr.ssa mi ha fatto sospendere la pillola subito e mi dice di pazientare e vedere come si “comporta” la spirale.Sono stanca e preoccupata. Dovrei toglierla?E’ normale dopo 6 mesi avere ancora il ciclo?

Sara82!
29 Maggio 2019

Risposta

Solitamente dopo 4-6 mesi il meccanismo tende a migliorare in modo deciso. Se la cavità uterina è regolare, e fosse costretta per ragioni psicologiche o mediche a togliere la spirale, mi farei inserire quella a dosaggio più elevato con 52 mg di levonorgestrel, che porta con più elevata frequenza ad una situazione di amenorrea..

Emilio Arisi
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK