dario72
Gravidanza / Primo trimestre

dubbio su termine per abortire

Buongiorno, ho un grosso dubbio che spero possiate togliermi. Siccome mia moglie ha 38 anni e quindi rientra nei casi a rischio e stiamo per fare i vari esami di screening del primo trimestre, ho letto che in Italia in caso di aborto lo si può effettuare entro i 90 giorni per cui direi entro la 12 esima settimana. Siccome a breve faremo ecografia e test integrato, di cui la prima parte alla 12 esima settimana e la seconda intorno alla 16 esima, non mi è chiaro come si possa abortire (ma speriamo tutto vada bene) visto che tecnicamente si andrebbe sempre fuori termini con un esito di screening oltre la 12 esima, o sbaglio? Evidentemente mi sfugge qualcosa nei calcoli
Grazie in anticipo

dario72
05 Luglio 2019
05 Luglio 2019

Risposta

I caso di malformazioni o anomalie genetiche Si può fare fino a 22 settimane

Valeria Dubini
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK