elelove
Contraccezione / Intrauterini

Dopo quanti mesi non si hanno più perdite con kyleena?

Salve, premetto che ho 42 anni, ho avuto figli, utero normale, prendevo la pillola Cerazette e non ho mai avuto problemi e non avevo piu mestruazioni. Ora sono 6 mesi che ho inserito Kyleena e da allora ho praticamente due cicli mestruali al mese. La mia ginecologa mi aveva detto che avrei avuto solo un po di spotting e che il ciclo si sarebbe ridotto o addirittura scomparso ma la situazione è peggiorata, il flusso è abbondante e lungo e ho paura di perdere troppo sangue, in quanto solo per una settimana al mese non ho perdite. Nel caso potrei riprendere Cerazette finché la situazione non migliora? devo cambiare spirale? Oppure devo avere pazienza con kyleena anche se sono passati così tanti mesi?
Grazie

elelove
09 Aprile 2020

Risposta

Buongiorno,
Nei primi mesi di utilizzo della spirale sono comuni perdite di sangue irregolari e spotting. Successivamente, l’azione del farmaco sull’endometrio dovrebbe determinare una riduzione della durata e del volume delle perdite ematiche mestruali con oligomenorrea o amenorrea.
Se dopo 6 mesi di utilizzo continua ad avere perdite ematiche abbondanti le consiglio di fare una visita ginecologica e un emocromo di controllo per escludere patologie sottostanti e valutare, con la sua ginecologa, se è il caso di rimuovere la spirale e impostare una terapia alternativa

Agata Ingala
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK