Cecilia
Malattie sessualmente trasmesse / Hpv

Come si gestisce la positività all'hpv nella coppia?

Buongiorno, negli ultimi due anni ho effettuato due interventi di conizzazione al collo dell’utero.Dopo il secondo intervento ho fatto il ciclo vaccinale. Il pap test è finalmente risultato negativo, ma risulto positiva all’hpv.Il ginecologo che mi ha visitata mi ha detto che non ci interessa la presenza del virus in sé che potenzialmente può rimanere nel mio corpo per tutta la vita senza necessariamente creare problemi. Ovviamente dovrò effettuare pap test ogni sei mesi.Come gestire questa positività con il mio, unico, partner sessuale?Suppongo sia entrato anche lui in contatto con il mio hpv.So che sugli uomini non esistono esami di prevenzione diagnostica e che la peniscopia non è un esame che si fa di routine. Avrebbe senso che lui la facesse? Potrebbe vaccinarsi per hpv?
Grazie

Cecilia
03 Novembre 2021
03 Novembre 2021

Risposta

Buonasera, è corretto quanto le ha detto il suo ginecologo

Maurizio Silvestri
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK