Vitt898
Patologia ginecologica / Disturbi del ciclo

Come capire se si può considerare ciclo?

Salve
L’1 Settembre mi sono venute le prime perdite di sangue, con esattezza mi doveva venire il 7, ogni volta mi anticipa di 6 giorni.
Il problema è che è da giorno 1 fino ad oggi 9 settembre che continuo ad avere perdite minime (o scure o del colore che devono essere) e a volte inesistenti, posso considerarlo ciclo? Come se mi fosse venuto “regolarmente”?? O pensa che debba aspettare ancora qualche giorno e mi verrà normalmente?
Cosa posso fare (prendere) o per sbloccarlo, se non mi è venuto in questo modo
O per bloccarlo? se mi è venuto.
Avrei urgenza di capire come fare..
Spero di essere stata comprensibile, scusi se non mi sono fatta capire.
Scusi se è una domanda “stupida”..
Gentilissima

Vitt898
09 Settembre 2021
09 Settembre 2021

Risposta

Buongiorno, non esistono quesiti stupidi ma purtroppo non sono riuscito a comprenderlo

Maurizio Silvestri
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK