Lella
Malattie sessualmente trasmesse / Clamidia

Clamidia persistente

Salve, dopo un mese di fastidi e bruciori ho fatto un tampone che ha riscontrato la clamidia. Innanzitutto non mi spiego come posso averla contratta visto che ho avuto rapporti solo con il mio ragazzo in tutta la mia vita(stiamo insieme da 3 anni) e sono sicura della sua fedeltà. La ginecologa mi ha dato zitromax per 3 giorni da ripetere dopo 10 giorni ma a fine cura il tampone è ancora positivo. La ginecologa mi ha dato di nuovo zitromax, 2 cp in un solo giorno e mi ha detto di ripetere il test dopo 10 giorni. Mi chiedevo, se questa cura possa essere efficace, (io credo non sia ancora passata perché avverto dei bruciori), e come mai il test si effettua dopo 10 giorni. Sono preoccupata perché il tempo passa e ho paura che possa diventare pericolosa, visto che non so da quanto ce l’ho

Lella
14 Agosto 2021
14 Agosto 2021

Risposta

Buonasera, la ginecologa curante che conosce completamente la situazione potrà soddisfare più di tutti i suoi dubbi.

Maurizio Silvestri
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK