Ele883
Malattie sessualmente trasmesse

Chiarimento

Salve dottore allora formulo la domanda in maniera diversa perché forse precedentemente mi sono espressa male.Quello che intendevo chiederle non era giudicare informazioni date dalla ginecologica ma sapere se la clamidia risale sempre utero e tube provocando gravi conseguenze sulla sterilità o se quest evenienza di provocare sterilità tubarica assoluta succede solo nei casi più gravi e cronici.spero che lei mi possa chiarire questa cosa grazie 🙂

Ele883
25 Marzo 2020

Risposta

Buongiorno, non sempre l’infezione cervicale da clamidia si estense alla pelvi determinando, così , anche un danno tubarico. Tale danno può predisporre alle gravidanze ectopiche e, se bilaterale, alla sterilità

Maurizio Silvestri
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK