I controlli di base

fiogf49gjkf0d

 

Prevenire è meglio che curare (e può anche costare meno). Di ciò siamo ormai tutte consapevoli ma, spesso, è più facile a dirsi che a farsi.
 
Pensiamo ai controlli periodici, il cosiddetto check-up, inglesismo ormai entrato nel linguaggio comune, a cui dovremmo sottoporci per giocare d’anticipo sull’insorgenza di un'eventuale malattia.
 
Non sono ancora in molte, le donne sane che li fanno regolarmente.
 
Se è vero che l'utilità della prevenzione primaria deve nascere da un corretto e sano stile di vita, è anche vero che un regolare check-up personalizzato, indicato dal proprio medico, in base all'età e alle singole reali necessità, può essere un’arma vincente nel riconoscere, in tempi molto precoci, l’eventuale insorgenza di una malattia per combatterla.