Precauzioni dopo l´aborto

fiogf49gjkf0d

 

Dopo l’intervento di interruzione volontaria di gravidanza (IVG), è necessario riposarsi alcuni giorni, possibilmente distese e senza fare sforzi.
 
     
  • Evita  situazioni di movimento convulso e prestazionale (ballare, fare sport,  correre, etc.).
  •  
  • Evita  i bagni: al mare, in piscina e anche nella vasca di casa tua, per almeno  un paio di settimane. In questo tempo il collo dell’utero si sta  richiudendo e questo processo naturale richiede tempo.
  •  
  • E’  possibile, invece, fare la doccia e a lavarti i capelli.
  •  
  • Evita  i rapporti sessuali, almeno fino alla ricomparsa del flusso mestruale che  avviene, in genere, entro 40 giorni dall’intervento.
  •  
  • Per  i primi giorni è normale avere delle perdite di sangue. Se dovessero  perdurare (più di 2 settimane) è meglio rivolgersi al tuo medico o allo  stesso consultorio dove è stato eseguito l'IVG.
  •  
  • Dopo  circa un mese, è molto importante che ti presenti al consultorio per  controllare che tutto proceda bene. Durante questa visita, è opportuno  scegliere un metodo contraccettivo affidabile, se pensi di continuare ad  avere rapporti sessuali.