Ormoni sessuali e ciclo mestruale

fiogf49gjkf0d

 

Il ciclo mestruale è regolato principalmente dagli ormoni sessuali femminili.
 
Il centro direzionale del loro rilascio si trova nel cervello e in particolare in due ghiandole: l' ipotalamo e l' ipofisi.
 
Quest'ultima rilascia messaggi ormonali che inducono le ovaie a produrre estrogeni e progesterone , gli ormoni sessuali femminili.
Essi regolano l'ovulazione e il ciclo mestruale e concorrono alla comparsa dei caratteri sessuali secondari.
 
Che cosa si intende per ormone? 
Un ormone è una sostanza chimica prodotta da una ghiandola endocrina, che agisce a distanza rispetto al luogo di produzione. Gli ormoni si spostano attraverso il flusso sanguigno per agire come messaggeri chimici sugli organi bersaglio e regolarne l'attività. Stabiliscono, quindi, una rete di rapporti funzionali tra le cellule di diversi organi, che siano dotate di specifici recettori per quelle sostanze.
 
Un esempio sono gli ormoni sessuali estrogeni, prodotti dalle ovaie che, oltre ad agire sulle ovaie stesse, regolano moltissimi processi a livello dell'utero, delle mammelle, e di altri tessuti (cute e annessi cutanei, cervello, ossa, fegato, cuore, etc.), che rappresentano gli organi bersaglio e sono, quindi, dotati di recettori per gli ormoni estrogeni.