Igiene intima femminile

fiogf49gjkf0d

Alcune raccomandazioni circa le modalità di esecuzione di una corretta igiene intima

       
  • È importante abituarsi a detergere la zona vulvare, con movimenti della  mano dalla vagina all'ano e mai il contrario, per evitare il contatto degli organi      genitali con le feci e l’urina portatori di batteri.
  •    
  • Non esagerare con detergenti per l'igiene intima e non usare mai i comuni saponi,  che sono particolarmente aggressivi per le mucose e  possono alterare l'equilibrio dell'ambiente della vagina, limitando la naturale azione difensiva contro i batteri. Meglio scegliere un detergente naturale, il più delicato possibile, senza additivi chimici.
  •    
  • Durante il ciclo è una  buona abitudine rinfrescarsi a ogni cambio di assorbente con abbondante acqua corrente tiepida, perché le perdite ematiche causano una variazione del pH della mucosa vaginale, indebolendone le difese.