Sessualità uguale genitalità ?

fiogf49gjkf0d

 

E’ fondamentalmente falso che la sessualità sia sinonimo di genitalità.
La nostra sessualità va oltre il puro fatto biologico. È qualcosa di molto più complesso che comprende la genitalità, ma anche l’affettività, la corporeità, la cultura di una persona e i suoi valori. La sessualità è l’insieme di molti elementi, che possono cambiare nel tempo in relazione alle tue esperienze e alle tue scelte come donna e come persona. Gli elementi in gioco nella sfera della sessualità:
 
       
  •  Genitalità - Con il termine genitalità si intende sia l’insieme degli organi genitali, e cioè come sono fatti (anatomia) e come funzionano (fisiologia), sia il rapporto genitale (coito), il piacere, l’orgasmo e tutto ciò che ne consegue o ne è correlato. La sessualità è costituita da tutto il corpo che è completamente sessuato, non soltanto dagli organi genitali.   
  •          
  • Corporeità - Tutte le differenze corporee che esistono tra femmine e maschi, ma anche il modo in cui una persona vive il rapporto con il suo corpo, se si piace e si vuol bene o meno, se sa ascoltare, riconoscere, accettare e gestire le sensazioni e le prestazioni del suo corpo. La sessualità non si ferma ai genitali e al corpo, è molto di più di te.   
  •        
  •  Affettività - È l’insieme di sentimenti e di emozioni, di gesti, sguardi, parole che esprimono ciò che sentiamo nei confronti di un’altra persona. Anche l’affettività è un elemento fondamentale della tua sessualità.   
  •        
  • Cultura - Comprende l’educazione ricevuta, le abitudini sessuali dell’ambiente familiare e della società in cui si vive, i ruoli stabiliti per la donna e per l’uomo. Anche tra i tuoi amici e le tue amiche l’aspetto culturale può variare.   
  •        
  •  Valori - Punti di riferimento che ognuno ha profondamente radicati dentro di sé, determinati dall’educazione ricevuta e dalle esperienze fatte, e che sono un bagaglio fondamentale per poter effettuare delle scelte e decidere come comportarsi nelle varie situazioni. Ogni volta che ci chiediamo se ciò che facciamo è giusto o sbagliato, la risposta possiamo trovarla soltanto dentro di noi, nei nostri valori.