Il sesso in menopausa

 

Se prima della menopausa la tua vita sessuale è stata piena e gratificante, molto probabilmente continuerà a esserlo anche dopo.
 
La sessualità in menopausa e dopo la menopausa comporta diversi vantaggi, primo fra tutti quello di non avere più la preoccupazione di evitare una gravidanza.
Questo aspetto positivo è confermato da molte donne che affermano di sentirsi più libere di vivere pienamente e serenamente la propria sessualità in età matura, che non quando erano più giovani.
 
Molte dichiarano di sentirsi più disinibite e confessano di esprimere solo ora desideri ed emozioni che hanno per lungo tempo creduto di dover nascondere.
 
Quando i figli non sono più in casa o sono comunque autonomi, le donne sentono di potersi nuovamente concentrare su di sé, alla riscoperta della propria sessualità. Per molte, si tratta di una vera e propria rinascita, che investe tutta la personalità femminile, non soltanto la sfera sessuale.
 
Concentrarsi sugli aspetti positivi della menopausa può aiutarti a cambiare prospettiva e a scoprire una nuova sensualità, da esplorare e apprezzare attraverso tutti i cinque sensi.
 
I momenti di intimità della coppia matura possono diventare più frequenti, in genere, si ha più tempo a disposizione e, soprattutto, gli si dà più valore.
 
Anche l’uomo comincia ad apprezzare di più i preliminari. Molti studi in letteratura documentano ampiamente gli effetti benefici, sullo stato di salute generale, di un’attività sessuale soddisfacente e regolare, che può continuare fino a tarda età.
 
L’importante è adeguarsi ai cambiamenti che progressivamente avvengono nel tuo corpo e in quello del tuo partner, che implicano delle variazioni nel modo di fare l’amore.
 
Quando c’è una buona intesa tra i partner, la coppia matura può fare di necessità virtù e con la fantasia e la voglia di sperimentare ha la possibilità di sviluppare nuovi modi di esprimere la propria sessualità.
Queste alternative rappresentano, non di rado, per entrambi i partner, un sorprendente arricchimento della vita sessuale ed affettiva, che soddisfa il bisogno di intimità.
 
La premessa per mantenere vivo un rapporto intimo e affettuoso, nasce naturalmente da una buona comunicazione della coppia. Tu e il tuo partner dovreste parlare apertamente e condividere timori e desideri, per trovare insieme un modo di vivere il vostro desiderio di piacere e di intimità.
 
 
Quali sono i fattori che favoriscono l’attività sessuale dopo la menopausa?
       
  •    
    Una vita sessuale attiva, regolare e gratificante durante l'età fertile.
       
  •    
  •    
    Un atteggiamento positivo e di accettazione del passare degli anni.
       
  •    
  •    
    Un buon affiatamento con il partner. Vivere bene l'intimità di coppia. Una buona comunicazione tra i due partner.
       
  •    
  •    
    L'accettazione dei cambiamenti del proprio corpo.
       
  •    
  •    
    La buona salute fisica ed emotiva.
       
  •    
  •    
    L'autostimolazione genitale.
       
Fonte: Stoppard M., Menopausa, Fabbri Editori, 2001
 
 
Quali sono i fattori che inibiscono l'attività sessuale postmenopausale?
       
  •    
    Una vita sessuale poco gratificante durante l'età fertile.
       
  •    
  •    
    Brutte esperienze con gli uomini.
       
  •    
  •    
    Un rapporto critico e insoddisfacente con il partner, scarso affiatamento, scarsa intimità.
       
  •    
  •    
    Presenza di disturbi fisici (come secchezza vaginale, bruciori, etc.).
       
  •    
  •    
    Interventi chirurgici (comel’asportazione delle ovaie).
       
  •    
  •    
    Tabù culturali a vivere la sessualità in età matura (la credenza che il sesso sia una cosa per persone giovani e belle).
       
Fonte: Stoppard M., Menopausa, Fabbri Editori, 2001