Attività fisica, per vivere di più ne servono 100 minuti alla settimana

Milano, 10 maggio 2017 - Bastano cento minuti di attività fisica la settimana per essere in salute e vivere più a lungo, con 7 regole per 'sfiammare' l'organismo. Il corpo, infatti, si nutre e si 'sfiamma' anche grazie all'attività fisica. Proprio come il cibo, il movimento allena le cellule a disattivare i geni pro-infiammatori e ad attivare quelli della longevità. Perché l'esercizio fisico, al pari dell'alimentazione, può modificare l'espressione dei geni. Ecco perché l'attività fisica è uno dei pilastri della Positive Nutrition, la nuova 'formula' della longevità, che riprende l'omonimo titolo del nuovo libro di Barry Sears, biochimico americano ideatore della dieta Zona. Se ne è parlato ieri Milano all'International Congress Science in Nutrition organizzato dalla Fondazione Paolo Sorbini per la scienza nell'alimentazione. Dunque movimento e cibo giocano in tandem, perché l'attività fisica aiuta a controllare l'infiammazione ma il cibo giusto aiuta a migliorare la performance. Dando vita a 7 regole chiave, che insieme possono migliorare la qualità di vita.