Ecco cosa NON fare!

fiogf49gjkf0d

assumere alcol o droghe: sempre più giovani vi fanno ricorso per migliorare le prestazioni sessuali ma in verità, gli effetti di queste sostanze sul sesso sono negativi. Anche se a breve termine bere può dare la sensazione di essere più disinibiti, e quindi di una sessualità migliore, in realtà questo comportamento espone al rischio di rapporti non protetti. Inoltre, nel tempo, l’alcol diminuisce il livello di testosterone nel sangue provocando una riduzione del desiderio, difficoltà di erezione, eiaculazione precoce e difficoltà sessuali anche nella ragazza. I vari tipi di droghe hanno un risultato altrettanto deleterio. Non fidarti di una sensazione ingannevole e carica di rischi!

 

fumare: l’abitudine al fumo è il maggior nemico dell’erezione dell’uomo e dell’eccitazione nella donna.

 

sperimentare posizioni “acrobatiche”: fino a quando non avrete più confidenza con i reciproci corpi e con i meccanismi del piacere è opportuno scegliere una posizione più “tradizionale” che più facilmente vi permetterà di sentirvi a vostro agio.

 

fingere il piacere: è sbagliato cercare di ingannare il partner, anche se lo si fa a fin di bene. È molto più salutare parlare apertamente di cosa non ha funzionato e dei vostri bisogni: solo così la volta successiva potrà andar meglio.