Ho avuto il primo rapporto, devo dirlo in famiglia?

fiogf49gjkf0d

 

Durante l’adolescenza, le relazioni con i genitori si modificano. L’adolescente e la sua famiglia devono affrontare un processo di separazione.
 
I genitori devono accettare la progressiva autonomia dei figli, pur mantenendo la loro funzione di protezione e responsabilità educativa, finchè questi non sono in grado di essere veramente autonomi.
 
Gli adolescenti d’altra parte, hanno ancora bisogno dei genitori, della loro approvazione e del loro affetto, dei limiti educativi da loro imposti, anche se desiderano svincolarsi dal controllo genitoriale per fare le proprie esperienze e assumere decisioni in prima persona.
 
L’adolescente ha bisogno di vivere nuove esperienze senza la guida del genitore ma, spesso, si trova in situazioni difficili da fronteggiare, come può essere quella del primo rapporto sessuale, in cui per vincere il senso di paura o timore ha bisogno di chiedere aiuto, consiglio e approvazione dei genitori.
 
È importante sapersi confrontare in famiglia sapendo che, nonostante il genitore non sia perfetto o onnipotente, può però saper ascoltare e capire senza per forza giudicare negativamente un tuo comportamento.