La prova d´amore

fiogf49gjkf0d

 

State insieme da poco. Vi piacete molto e lui insiste per fare l’amore, ma tu non ti senti pronta.
Prima di buttarti è meglio rifletterci un po’ e farti qualche domanda.
 
Ascolta il tuo cuore per sapere se è il momento giusto
Che fare? Resistere ai propri impulsi, al tuo ragazzo che insiste, e alle amiche che ti raccontano le loro esperienze e ti fanno sentire ancora una bambina, oppure cedere, magari soltanto per la paura che il tuo ragazzo ti lasci?
In fondo, perché aspettare? Cosa c’è di male, se ti piace e gli vuoi bene? È giusto reprimere i miei istinti? Magari, è il modo più giusto per conquistarlo?
La prima risposta che puoi darti è che il rapporto sessuale non è una prova d’amore. Certo, è una componente dell’amore, ma non lo dimostra, e di sicuro non lo rende più vero. Non fidarti di chi fa pressione su di te, non è amore quello che ricatta. Il ragazzo che ama, sa rispettare e attendere, se tu non ti senti ancora pronta (ma vale anche il contrario!).
Le altre risposte le puoi certamente trovare dentro di te: non devi avere paura di farti delle domande, di metterti in discussione e di ascoltare cosa ti dice il tuo cuore. Chiediti se davvero desideri fare l’amore, se vi conoscete abbastanza, se l’attrazione fisica per provi per lui è sufficiente per vivere un’esperienza sessuale che ti coinvolga anche emotivamente.
Se non sei convinta non temere di prenderti tutto il tempo necessario.
 
Se ti aspetta è meglio
Quando due ragazzi cominciano a stare insieme e si vogliono bene, hanno molte cose da fare, da sperimentare, da condividere e vivere!
Fare l’amore è un modo di entrare in intimità con l’altro, di comunicare reciprocamente in modo profonda. Può essere un’esperienza bellissima ed emozionante se entrambi la desiderano e si è già creata una certa confidenza, ma può essere anche traumatica o comunque molto deludente se viene vissuta solo per compiacere l’altro, o svilita per curiosità o, peggio, per noia o per dimostrare agli altri che si è diventate grandi.
Farlo subito può dare disagio più che piacere.Un contatto così ravvicinato, così intimo con un ragazzo che si conosce da poco, anche se piace ed intriga, può dare una sensazione di estraneità e di freddezza, difficile da dimenticare e da scrollarsi di dosso. 
Se non ti senti ancora pronta, o ti sembra che non vi conosciate ancora abbastanza bene per un’esperienza così importante, è meglio aspettare un po’ di tempo prima di farlo.
Se il tuo ragazzo ti vuole davvero bene, saprà rispettare i tuoi tempi.
L’attesa, aumentando l’intensità del desiderio, renderà l’eventualità di fare l’amore per nulla scontata e, proprio per questo, più unica e magica, indimenticabile.
Talvolta, il tutto e subito, può essere davvero controproducente, soprattutto all’inizio di una storia d’amore quando si mettono le basi per dare vita a quella sintonia mentale ed emotiva, che costituisce la migliore premessa per un sesso di qualità, da fare al momento giusto.
Per i maschietti, spesso, l’attesa e il non sapere se riusciranno ad ottenere ciò che vogliono, diventano parte di un gioco intrigante ed emozionante che mantiene più vivace il rapporto. La scelta di aspettare sarà rispettata anche dal tuo ragazzo, se davvero ti vuole bene e ci tiene a te.
 
I rischi di farlo subito
Se decidi di cedere subito alle sue richieste, senza aver costruito con lui un rapporto di fiducia e complicità, devi essere consapevole che questa scelta potrebbe attirarti i giudizi non proprio lusinghieri del tuo ragazzo.
Nonostante i tempi siano molto cambiati, la mentalità dei ragazzi adolescenti, non è poi così evoluta in questo senso, e il tuo lui, dopo avere ottenuto ciò che vuole, potrebbe anche vantarsi con gli amici della nuova conquista, parlando di quello che avete fatto nell’intimità.
Per fortuna non tutti i ragazzi sono così, ci mancherebbe. Ma visto che tipi così esistono, meglio aspettare di capire qualcosa in più di lui prima di farci l’amore.
 
A questo punto è meglio chiudere subito?
Se soffri, se il rapporto ti sembra sbilanciato, se tu nutri amore e sentimenti di tenerezza ed affetto, ma senti in lui solo desiderio sessuale, allora continuare può farti solo del male. Meglio chiudere subito, anche se ti sembra molto difficile, piuttosto che coltivare un rapporto sterile e sbilanciato, dove di certo non ti riconosci.