Scheda di approfondimento

fiogf49gjkf0d

Questo metodo naturale utilizza piccoli dispositivi computerizzati presenti attualmente in commercio in farmacia. Tali kit sfruttano un meccanismo del tutto simile a quello utilizzato dai comuni kit per i test di gravidanza in vendita nelle farmacie, senza ricetta. Sono come piccoli laboratori, composti da un monitor e da test-stick monouso per la lettura delle prime urine del mattino. Sono utili per rilevare il livello degli ormoni regolatori della fertilità, e tra questi l'ormone luteinizzante (LH dall'inglese Luteinizing Hormone), prodotto dall'ipofisi immediatamente prima del picco ovulatorio e alcuni metaboliti urinari degli estrogeni. Il monitor leggendo i singoli stick per il test, acquisisce dati sul ciclo ormonale della donna e fornisce informazioni sulla lunghezza del ciclo e il primo giorno del periodo fertile, attraverso l'utilizzo di tre spie luminose.

Sulla base del risultato, il computer segnala con colori differenti, se:
 
·         Il giorno è fecondo (spia rossa): esiste il rischio di una gravidanza e quindi occorre astenersi dai rapporti oppure usare un metodo di barriera.
·         Il giorno non è sicuro (spia gialla): il dispositivo richiede maggiori informazioni ed è necessario eseguire il test delle urine con uno stick.
·         Il giorno non è fecondo (spia verde): è possibile avere rapporti senza l'uso di un contraccettivo.
 
Efficacia
Efficacia contraccettiva: medio-bassa.
 
Inizio
Dall'inizio del ciclo mestruale (primo giorno di mestruazioni).
 
Vantaggi
·         Non ha effetti generali sull'organismo.
·         Non richiede assunzioni.
·         È sotto il controllo della donna.
·         Immediata reversibilità.
·         Poco impegnativo e semplice da usare.
 
Svantaggi
·         Deve essere acquistato in farmacia.
·         Indica l'inizio della fase fertile ed è quindi più idoneo per pianificare una gravidanza piuttosto che come metodo contraccettivo.
·         Richiede un periodo di almeno 2 cicli regolari completi affinché il dispositivo memorizzi tutti i dati necessari e l'elaborazione sia attendibile.
·         Non può essere usato da tutte le donne.
·         L'attendibilità è condizionata dall'uso di contraccettivi ormonali.
·         Non protegge dalle malattie sessualmente trasmesse (MST) o dall'HIV.
 
Controindicazioni
·         Donne il cui ciclo non rientra nel range 23-35 giorni.
·         Puerpere in allattamento.
·         Donne che assumono trattamenti ormonali (contraccettivi, terapie per la fertilità , terapia ormonale sostitutiva).
·         Donne che assumono alcuni tipi di antibiotici (in caso di dubbio chiedere al proprio medico o ginecologo).
·         Donne con malattie epatiche e/o renali.
·         Donne in menopausa.
·         Donne affette da sindrome dell'ovaio policistico.