Orata «acida»

fiogf49gjkf0d

 

Ingredienti
un’orata da circa un kg (già sfilettata)
un vasetto di yogurt bianco magro
3 limoni
un cetriolo
un pizzico di prezzemolo
un cucchiaino di senape
sale e olio
Nessuna cottura
 
Preparazione: Tagliare i filetti a fettine sottilissime e disporle in un grande piatto da portata. Cospargere il pesce con il succo dei tre limoni, coprire con la pellicola trasparente e lasciar marinare in frigorifero per un paio di ore. Tagliare il cetriolo a fettine e cospargerlo di sale in modo che perda l’acqua, poi sciacquare e asciugare con cura. Scolare le fettine di orata dal succo di limone, unire il cetriolo e condire con un filo d’olio. Preparare la salsa mescolando lo yogurt, il prezzemolo tritato, la senape ed un pizzico di sale.
 
 
I cetrioli sono considerati fra le verdure più indicate per l’estate: sono infatti composti soprattutto d’acqua (95%) e ciò, unito al discreto contenuto vitaminico e minerale, conferisce loro buone proprietà rinfrescanti e depurative. Per alcuni risultano però poco digeribili. In questi casi, il consiglio è eliminare la buccia, tagliarli a rondelle, salarli e lasciarli in un colino per almeno mezz’ora. Prima di consumarlo, il cetriolo va sciacquato abbondantemente con acqua corrente e poi asciugato.