Sole, luna e ritmo della donna

fiogf49gjkf0d

 

La cronobiologia studia i ritmi collegati al movimento di rotazione di Terra, Luna e Sole. Si tratta di “orologi speciali”, che possono condizionare la nostra biologia. Uno degli esempi è il jet lag, un disturbo che si verifica quando si attraversano vari fusi orari proprio a causa dell’alterazione dei normali ritmi circadiani (dal latino circa diem, “intorno” al giorno”), tipici dei processi fisiologici degli esseri viventi, determinati soprattutto dalla luce.
 
 
Ben conosciuta è anche l’influenza del ciclo femminile sullo stato psicofisico della donna. Gli ormoni implicati in questo processo sono gli estrogeni, il progesterone e gli androgeni. Quando si avvicina l’ovulazione gli estrogeni possono provocare diversi cambiamenti: la voce si modifica, divenendo più profonda e sensuale, il corpo si “ammorbidisce”, la pelle è più liscia, aumenta la secrezione di feromoni attraverso il sudore. Il risultato è un aumento della risposta sessuale, per seguire il fine biologico “atavico” della procreazione.
 
La contraccezione, sempre molto importante, in questo periodo è fondamentale per evitare gravidanze indesiderate.
 
La settimana che segue la mestruazione, come di certo hai sperimentato anche tu, è invece quella in cui ci si sente complessivamente meglio.
 
Un altro “ciclo” da tenere sotto stretto controllo è quello della fertilità, che inizia con il menarca e termina con la menopausa. Questo “orologio biologico” è molto importante per vivere con serenità ogni fase della femminilità, seguendo scrupolosamente corretti stili di vita, utilizzando l’aiuto che viene dalla natura e, se serve, la scienza medica.
 
L’ “età biologica” può infatti accelerare o rallentare in corrispondenza di determinati comportamenti: dire no al fumo, scegliere un’alimentazione sana ed equilibrata, praticare sport, proteggersi con una contraccezione sicura, sottoporsi regolarmente a controlli sono buone regole per mantenere intatto più a lungo il proprio potenziale riproduttivo.
 

La pillola naturale

Chi chiede una contraccezione sicura ma più “in armonia” con il proprio corpo trova oggi la giusta risposta: è infatti disponibile la prima pillola con estrogeno naturale, a base di estradiolo, il “principe” degli ormoni femminili. È quindi “bioidentico” e l’organismo lo riconosce come “familiare”. La combinazione con il progestinico dienogest e il regime a dosaggio dinamico assicurano inoltre un miglior controllo del ciclo ed una situazione di stabilità ormonale finalizzata a ottimizzare il benessere fisico ed emotivo durante tutto il mese. In pratica, ci si sente sempre come nella settimana successiva alla mestruazione. Sì, proprio quella in cui sei al top della forma…
 

Il sole e la sessualità

L’esposizione solare stimola la produzione della serotonina, la sostanza fondamentale per regolare il “tono” dell’umore. Esiste una vera e propria “terapia della luce” utilizzata per chi soffre di ciclotimia, disturbo che provoca grande vulnerabilità dell’umore e può risentire delle fluttuazioni della luce (si va in crisi d’inverno, quando le giornate sono più brevi e buie). Che fare? Così come il sole, anche i colori caldi – che lo richiamano – possono influenzare in maniera positiva “mood” e sessualità. Impara ad utilizzarli per portare luce e calore alla tua vita, anche di coppia:
Rossoè il principio maschile. Indica il fuoco, la gioia, la festa, l’eccitazione sessuale, ma anche il sangue, la guerra, e le passioni violente.
Gialloè il colore che più richiama il Sole. È sinonimo di vivacità, estroversione, leggerezza, crescita e cambiamento.
Arancionesimboleggia il sole nascente, la vitalità, è il colore della gioia, della crescita.
 
 

 

Consigli per la salute

• Confrontati con il tuo ginecologo per scegliere il contraccettivo su misura per te.
• Sottoponiti una volta all’anno ad una visita ginecologica completa.
• Non sottovalutare disturbi che consideri “normali”, come le mestruazioni abbondanti.